Comprare follower Instagram veri: è possibile?

comprare follower instagram veri
Oggi, più che mai, l’oggetto di confronto su un profilo Instagram è sicuramente il numero dei propri follower. Più ne hai e meglio sei considerato, anche perché se col social ci lavori, diventa un canale molto potente per farsi conoscere.C’è solo un problema che molti che comprano follower sottovalutano. Ovvero quello di pensare solo ed esclusivamente al numero dei follower, visti proprio come quantità, perdendo completamente di vista la qualità. Per qualità si intendono dei seguaci veri, reali, come se li toccassi con mano, che possano interagire con tutto quello che posti.Se ci pensi, che senso ha avere 10’000 follower sul proprio profilo che non servono letteralmente a niente? Che non fanno nulla, fanno solo presenza, sono solo comparse, come quelle che vengono pagate 4 soldi negli spettacoli teatrali solo perché devono “comparire”, ma di fatto non fanno nulla, solo presenza. Invece, tu devi avere 10’000 follower attivi, devono essere attori principali di ogni discussione, ogni post, ogni tua pubblicazione, in modo che gli stessi, possano commentare e inserirti dei like autentici.Questo significa avere follower veri, autentici, reali, attivi.

Quali rischi si corrono a non avere follower veri?

I rischi sono tendenzialmente tre:
  • poco engagement: avendo follower passivi e inutili questi non hanno e non portano alcun valore al tuo profilo. Per questo motivo sarai costretto a comprare like in continuazione come se non ci fosse un domani. Se ci pensi questo ti porta ad un circolo vizioso dove dovrai continuamente comprare like e follower, like e follower, sporcando letteralmente il tuo profilo, senza guadagnare nulla, solo un numero X di follower;
  • profilo sporcato: hai mai dato un’occhiata ad un profilo pieno zeppo di seguaci comprati? Credimi, fa ridere. Perché si vede lontano un miglio che sono tutti comprati. Sono tutti stranieri innazitutto, quindi mi dovresti spiegare come fai ad essere italiano e avere tutti, o la maggior parte, stranieri; visionando il profilo di ognuno non trovi nemmeno un post (che stanno a zero) e nemmeno un follower (che stanno a zero);
  • aumento del cpc se vuoi sponsorizzare: Instagram assegna ad ogni profilo un punteggio, il così detto “punteggio di qualità” (o quality score per gli amanti dell’inglese). Più questo punteggio risulta basso più pagherai il costo per ogni click che ogni utente farà per visualizzare la tua pubblicità.
Quindi, pensaci…Ne vale davvero la pena comprare follower finti che non ti portano alcun vantaggio e valore al tuo profilo?

Come funzionano i siti che vendono follower?

I fornitori dei portali che vendono follower sono bot. Sono sistemi automatizzati dove basta inserire il profilo che si vuole “spingere” e questi bot mandano follower a raffica come se non ci fosse un domani. Questo ovviamente avviene in modo veloce, tutti in un colpo solo e senza il minimo criterio di targetizzazione. In sostanza ti ritrovi con una miriade di seguaci senza senso che servono solo a fare numero. In più con l’aggravante che, comprando un numero di follower non è detto che ti arrivino tutti e lo stesso numero parziale, col tempo, viene perso. Oserei dire, oltre il danno la beffa, perché non solo paghi un servizio totalmente scadente, in più non stai pagando nemmeno per quello che compri. Assurdo!

Ok, ma che metodo posso usare per popolare bene il mio profilo in modo naturale?

Per avere un numero congruo di follower sul proprio profilo e in modo naturale puoi seguire questi consigli:
  • pubblica in modo regolare: c’è un detto che dice: “sui social occorre esserci, ma anche starci…”. Ciò significa che non è utile avere solo un’iscrizione al social per essere visibili, ma occorre studiare innanzitutto una strategia editoriale, fatta di foto, contenuti e video e pubblicare con regolarità. Per esempio un paio di post al giorno, pianificandone la pubblicazione, in modo da avere alla fine dell’anno parecchi post ma senza sudare più di tanto;
  • i post devono suscitare interesse: se sei a tavola con degli amici e questi dicono solo stupidaggini tu che fai? Immagino che ti annoi. La stessa cosa avviene sui social. Per avere più attenzione devi pubblicare argomenti interessanti, in modo da reclutare seguaci seri e che possano essere coinvolti e interagire con te e con le tue pubblicazioni;
  • trova idee in giro per la rete: a volte si sa può diventare faticoso avere idee nuove e sempre fresche, ma basta una ricerca su Instagram per capire quali argomenti fanno maggiore breccia tra gli utenti. Esistono anche tool esterni a pagamento che ti indicano le statistiche dei maggiori profili come Iconosquare. Un altro sistema che preferisco è usare portali di news, attualità o magazine del tuo settore (che sicuramente conoscerai meglio di me);
  • hashtag come la stellina del ninja: il sistema hashtag è molto potente poiché, attraverso le giuste etichette, puoi essere intercettato da qualche follower che potrebbe iniziare a seguirti. Un consiglio che mi sento di darti è quello di non usare gli hashtag a mò di pioggia battente come fanno molti, dove inseriscono hashtag a iosa e sul contenuto non si capisce nulla. Il tuo contenuto è l’arma più potente per penetrare nella testa e nel cuore delle persone. Non usare quindi muri inutili di hashtag ma rispetta il contenuto, come dimostrazione di rispetto del tuo follower. Puoi usare anche tool esterni per capire quali sono gli hashtag più comuni come Top Hashtag, All Hashtag. Questi tool sono a pagamento ma sono davvero molto preziosi per chi, come te, vuole davvero emergere su Instagram;
  • partecipa attivamente sui gli altri profili: tornando al discorso di prima che sui social occorre anche starci, tu stesso devi partecipare attivamente alle varie community e alle pubblicazioni dei post degli altri utenti. Interagendo con gli altri profili aumenti la probabilità di qualche utente ti adocchi e inizi a seguirti, trovandoti interessante;
  • account Facebook, ottimo alleato di battaglia: viene da sé che collegando il tuo account Facebook, ogni cosa che vai a pubblicare su Facebook e su Instagram, raggiunga un numero maggiore di utenti, migliorando la tua popolarità;
  • agli utenti piacciono le live: devi fare come Barbara D’urso. Alle persone piacciono le live, perché tutto meno costruito, tutto meno finto. È tutto reale, immediato, istantaneo e “vivo”. Soprattutto se sei un influencer, la live deve essere il tuo compagno di vita, perché le persone hanno sete di sapere cosa stai facendo in questo momento, vogliono insediarsi nella tua quotidianità, vogliono essere lì vicino a te e sarai bravo, ma molto bravo non vorranno solo essere lì con te, ma vorranno essere “te”. In questo modo hai vinto perché è proprio questo il senso di essere influencer. Un consiglio che posso darti per avere delle live che spaccano è di farli in zone silenziose, così non comprometti l’audio dell’ascoltatore e molta, molta luce, così gli utenti ti possono vedere bene (te l’ho detto, fai come la D’urso e non sbagli più 🙂  )
  • martella, martella, martella e continua a martellare: non pensare di pubblicare solo per un periodo e dopo qualche settimana o qualche mese interrompere perché non vedi risultati o perché pensi di non avere più idee. Questo è un grave errore che purtroppo fanno in tanti. Tu lo sai che molti influencer, prima di diventare famosi non li considerava nessuno? Lo stesso Montemagno ogni tanto lo racconta: “…è vero oggi sono quello che sono, ma per due anni non mi ha mai cagato nessuno…”. Quindi, sii costante, non demoralizzarti, abbi tanta, tanta pazienza che prima o poi i risultati arrivano. Non demordere e resisti.

La nostra soluzione indolore

Fino adesso ti ho raccontato quello che un utente dovrebbe fare affinché possa reclutare seguaci e avere visibilità su Instagram in modo naturale. Queste operazioni sono tutte vere e sono perfette ma per chi ha costanza, pazienza e soprattutto tanto tempo.Noi, a differenza di tutti gli altri portali che ci sono sul web, siamo gli unici a fornirti follower veri, autentici, reali, attivi, in target. Questo perché, a differenza degli altri che propongono solo BOT, noi ci basiamo su una community che abbiamo costruito e coltivato negli anni, dove tutti i partecipanti sono veri e autentici.Questi utenti, chiaccherano, pubblicano, interagiscono e in base alle loro esperienze e ai loro interessi riusciamo a veicolare il tuo profilo affinché questi utenti stessi possano iniziare a seguirti, popolando in modo importante la quantità dei tuoi follower.Questi stessi utenti, una volta acquisiti non potranno più fare unfollow, semplicemente perché sono stati loro, di loro iniziativa a seguirti. Nulla di alterato, nulla di forzato o manipolato. Avviene tutto in modo naturale e soprattutto con la segmentazione appropriata.Quindi, se anche tu vuoi iniziare a popolare seriamente il tuo profilo Instagram scegli uno dei nostri servizi per l’aumento dei follower. Abbiamo i follower di buona qualità e i follower DAVVERO italiani.
Tutti i prezzi esposti sono da intendersi I.V.A inclusa. I codici sconto NON si sommano ad altre eventuali promozioni in corso.
Ricevi offerte e promozioni direttamente nella tua casella e risparmia! Subito un codice sconto pari al 10%!!

Sendinblue Newsletter